IL TEDESCO AL CIMITERO

Veste la divisa dell’Esercito Tedesco, di quella Wehrmacht che ha combattuto su tutti i fronti nei vari anni di guerra.
Ma la sua morte avvenne solo nel 1963, eppure la famiglia ritenne che questa fosse l’immagine da apporre sulla sua sepoltura, con la divisa da combattimento e l’aquila nazista che s’intravvede sul petto.
Che cosa ci faccia in un cimitero biellese è tutto da scoprire.
P. s. Nella seconda foto un prigioniero tedesco poi collaboratore dei partigiani.
Roberto Terruzzi, Massimo Miana e altri 5
Precedente ABBIAMO PENSATO BENE .......... Successivo LA LAPIDE SULLA CHIESA DI MEZZANA