IL LUOGO DELL’AGGUATO A SEVERINO CASTAGNERI

Ieri ho parlato di Aldo Castagneri detto Severino, il ragazzo non vedente di Pollone ucciso dai partigiani perchè si recava spensieratamente a suonare la fisarmonica per tutti, e quindi anche per i repubblicani ed i tedeschi.
Questo è il luogo dove Severino fu ritrovato riverso a lato della strada, crivellato di colpi.
L’edificio più alto era ai tempi una cascina e nell’attesa del nulla osta il cadavere fu temporaneamente ricoverato al suo interno.
Nell’altra immagine l’originale del biglietto di rivendicazione che fu trovato appuntato sul suo corpo.
Il testo, standardizzato, è comune a quelli relativi ai tanti omicidi perpetrati in quei giorni sulle strade del nostro biellese.
Chissà se un giorno, in quel punto, verrà posta una lapide a ricordo di questa imperdonabile ingiustizia.
Precedente LA FOTO DEI FIGLI NELLA X MAS Successivo GLI ASSASSINI DI PIETRO PERALDO E LUIGI DONDANA

Lascia un commento